Il canto del Cielo
Benvenuto/a in questo forum...
Qui si discute sulla musica della Chiesa, di tutti i tempi e di tutti gli autori...

Visita il forum e registrati per interagire e diventare parte attiva con noi...

Buona navigazione in ilcantodelcielo.it
Marco

Il canto del Cielo

Forum sulla musica liturgica...sul canto e sulle opere ecclesiali più amate!!
 
IndiceCercaRegistratiAccedi
Ecco il nuovo forum sulla musica liturgica: registrati e entra in questo spazio!!!!
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Ultimi argomenti
» Io sono...
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeGio Mag 16, 2013 3:39 pm Da

» Richiesta SPARTITI
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeVen Feb 17, 2012 2:01 pm Da

» spartiti
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeVen Giu 24, 2011 4:10 pm Da

» Spartito INSEGNAMI LA STRADA
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeLun Mar 07, 2011 10:21 am Da

» La musica della Comunità
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeGio Ott 07, 2010 2:26 pm Da

» Sondaggio iniziale
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeGio Ott 15, 2009 9:15 am Da

» Mighty to save
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeVen Ago 21, 2009 8:13 am Da

» Canto Natalizio
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeVen Ago 21, 2009 8:05 am Da

» Tantum ergo sacramentum
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeVen Ago 21, 2009 7:58 am Da

Sondaggio
La musica liturgica...
E' la musica più bella che esista
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 22% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 22%  [ 17 ]
E' un modo per pregare
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 33% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 33%  [ 26 ]
E' una forma d'arte come le altre
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 9% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 9%  [ 7 ]
E' una musica significativa
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 14% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 14%  [ 11 ]
E' un genere che non ascolto mai
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 0% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 0%  [ 0 ]
E' una musica anche per i giovani
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 19% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 19%  [ 15 ]
E' una musica non adatta ai giovani
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 1% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 1%  [ 1 ]
E' una musica inutile
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 0% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 0%  [ 0 ]
Non mi interessa assolutamente
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcap 1% Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap
 1%  [ 1 ]
Voti totali : 78
Sondaggio iniziale
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeGio Ago 20, 2009 1:09 pm Da Admin
Ciao! sunny
Rispondi al sondaggio!!!!

(SCELTA MULTIPLA)

Commenti: 1
Perchè questo forum...
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeGio Ago 20, 2009 10:11 am Da Admin
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
Questo forum è stato creato per dare la possibilità a tanti di scoprire un mondo nuovo, una parte della musica che a volte è messa in secondo piano, perchè fa parte della grande famiglia della Chiesa Romana.
Ma è stato anche creato per essere strumento di condivisione e di dialogo tra organisti, cantori, coristi, musicisti …

Commenti: 0
Migliori postatori
Admin
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
Basal89
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
valemartina
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
matteo5202
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
niki123
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
valerioseverino
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
danielev
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
mary.buono@virgilio.it
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
Bond
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
Sawako89
Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_lcapIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Voting_barIl Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vote_rcap 
Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 19 il Lun Feb 02, 2015 3:41 pm

 

 Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA -

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Autore Messaggio
Admin
Admin
Admin
Admin

Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 20.08.09
Età : 29
Località : Cairo Montenotte

Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Vide
MessaggioTitolo: Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA -   Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - Icon_minitimeGio Ago 20, 2009 10:29 am

« Il canto gregoriano è una Bibbia in musica. »
(Don Jean Claire)



Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA - 300px-Adiast


Il canto gregoriano è un genere musicale vocale, monodico e liturgico, proprio della Chiesa cattolica romana.
Viene elaborato nel medioevo a partire dal VIII secolo dall'incontro del canto romano antico con il canto gallicano nel contesto della rinascita carolingia.
È cantato ancora oggi, non solo in ambito liturgico, e riconosciuto dalla Chiesa come "canto proprio della liturgia romana".

Il canto gregoriano è un canto liturgico, solitamente interpretato da un coro o da un solista chiamato cantore (cantor) o spesso dallo stesso celebrante con la partecipazione di tutta l'assemblea liturgica.
È finalizzato a sostenere il testo liturgico in latino.

Deve essere cantato a cappella, cioè senza accompagnamento strumentale, poiché ogni armonizzazione, anche se discreta, altera la struttura di questa musica.

In effetti, si tratta di un canto monodico, è una musica cioè che esclude la simultaneità sonora: ogni voce che lo esegue canta all'unisono.

Dal punto di vista del sistema melodico, il canto gregoriano è di tipo modale e diatonico. I cromatismi vi sono generalmente esclusi, così come le modulazioni e l'utilizzo della sensibile. Le diverse scale impiegate con i loro gradi ed i loro modi, sono chiamati modi ecclesiastici o scale modali o modi antichi, in opposizione alle scale utilizzate in seguito nella musica classica tonale.

Non è cadenzato, ma è assolutamente ritmico. Il suo ritmo è molto vario, contrariamente alla cadenza regolare della musica moderna. Il ritmo, che nel canto gregoriano riveste un ruolo complesso, oltrepassa le parole e la musica, sorpassando le due logiche. Nei passaggi salmodici o sillabici, il ritmo proviene principalmente dalle parole. Nei passaggi neumatici o melismatici, è la melodia che diventa preponderante. Queste due componenti sono costantemente presenti.

È una musica recitativa che predilige il testo in prosa, che prende origine dal testo sacro e che favorisce la meditazione e l'interiorizzazione (ruminatio) delle parole cantate. Il canto gregoriano non è un elemento ornamentale o spettacolare che si aggiunge alla preghiera di una comunità orante, ma è parte integrante ed efficace della stessa lode ordinato al servizio ed alla comprensione della parola di Dio. È questo il significato più profondo ed intimo di questo genere musicale.

Origini del nome

Il nome deriva dal papa benedettino Gregorio Magno I. Secondo la tradizione, egli raccolse ed ordinò i canti sacri in un volume detto Antifonario, la cui copia originale andò persa durante le invasioni barbariche. Secondo una variante tradizionale di tale versione, egli dettò il codice ad un monaco, mentre era nascosto dietro un velo: il monaco, accorgendosi che Gregorio faceva lunghe pause nel corso della dettatura, sollevò il velo e vide una colomba (lo Spirito Santo) che sussurrava all'orecchio del papa. Il Codice Gregoriano sarebbe quindi di derivazione divina.

Più di recente, si è venuto a dubitare non solo dell'origine miracolosa dell'Antifonario, ma della stessa derivazione da Gregorio. Dalla carenza di testimonianze autografe dell'interesse di Gregorio per quello che riguarda l'impianto dell'uso della musica nel rito della messa, tranne una lettera generica in cui si parla del rito britannico, sono derivate altre ipotesi. Fra queste, vi è quella secondo cui l'Antifonario (e la storia della sua origine) sarebbero entrambi di origine carolingia (quindi databili quasi due secoli dopo la morte di Gregorio) e farebbero parte dello sforzo di unificazione del nascente Sacro Romano Impero: esistono infatti documenti che attestano i tentativi degli imperatori carolingi di unificare i riti franco e romano. Secondo questa ipotesi, attribuire la riforma ad un miracolo che coinvolgeva un papa di grande fama come Gregorio sarebbe servito quale espediente per garantirne l'accettazione universale e incondizionata

A Gregorio Magno fu attribuita dal suo biografo Giovanni Diacono (scomparso nell'anno 880) la prima compilazione di canti per la Messa: "Antiphonarium centonem compilavit", cioè raccolse da più parti ed ordinò un Antifonario (libro di canti per la Messa). Prima ancora di comprendere come avvenne tale opera di revisione e collazione e quale ruolo effettivo vi ebbe Gregorio, occorre indagare sul materiale preesistente. Tuttavia, se è opinione generale che esistesse all'epoca un insieme di canti per la liturgia, nulla di preciso si conosce al riguardo per quanto attiene agli autori e alle epoche di composizione. Si tenga presente che fino al 700 non vi fu scrittura musicale ma sui testi si apposero dei convenzionali segni mnemonici per aiutare il cantore. Si ipotizza che nei tre secoli anteriori a Gregorio fosse diffusa la figura dell'autore - cantore, che ricorda il rapsodo dei tempi omerici: il canto veniva tramandato ed eseguito con l'aggiunta di varianti o con vere e proprie improvvisazioni. L'ambiente presso il quale si formavano questi ignoti "artisti" è rappresentato dalla Schola cantorum, palestra dove la Chiesa ha preparato i propri cantori fin dai primi tempi (all'epoca di papa Damaso, morto nel 384, c'era già una distinta schiera di diaconi esclusivamente dedicata a questo scopo). In modo simile a quanto avveniva nelle scuole d'arte medievali, si può parlare di un continuo lavoro collettivo, in cui si miscelavano qualità individuali e tradizione, stile personale e caratteristiche comuni al gruppo. La vocazione religiosa che era al fondo di tale attività spiega inoltre perché l'individuo scomparisse nel rendere un servizio alla comunità e a Dio, tanto che l'arte attraverso la spiritualità si trasformava in preghiera: il nome di questi musicisti non è giunto a noi perché essi non pensavano di lavorare per la propria fama ma per la gloria di Dio. Pertanto, rimane un solo nome, quello di papa Gregorio, a designare questi canti, che egli per primo ha fatto raccogliere e conservare, ma non sono suoi, così come non lo saranno quelli che verranno dopo di lui ma che, ugualmente, si chiameranno gregoriani.



_________________
“È bello rendere partecipi gli altri della nostra gioia, testimoniare non solo con le parole, ma con i doni che Dio ha seminato in noi, la Risurrezione di Gesù viva nella nostra vita; poter cantare al mondo che il dono della vita è prezioso”. – Madre Elvira -
Torna in alto Andare in basso
http://ilcantodelcielo.elencoforum.com
 

Il Canto Gregoriano - PARTE PRIMA -

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum: Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il canto del Cielo :: Canto Gregoriano :: Studio del Canto Gregoriano -